Coppa iTALIA

Tutto lo staff del FisioLAB, che vi segue in questa splendida avventura, esulta per il vostro storico risultato.

Brave ragazze !!!

Bolzano  non era mai stata così in alto. Il Neruda regala una storica Coppa Italia di pallavolo alla città andando ad imporsi per 3-0 sulla Beng Rovigo in una finale combattuta e difficile. Tanta tensione, ma anche tanta emozione al termine di una partita che rappresenta il punto più alto della pallavolo femminile regionale. Al 105 Stadium le ragazze di Bonafede vengono trascinate da una Bacchi in formato smagliante capace di conquistarsi il titolo di Mvp della finale e 15 punti messi a terra. Straordinaria anche capitan Papa che con 10 punti mette la firma sul successo. Bene anche Anna Kajalina che con qualche problemino fisico totalizza 6 palloni messi a terra. Ottima pure la prova della centrale Veglia: con 8 punti (di cui ben 4 muri) è decisiva in molti momenti topici del match così come la compagna di reparto Repice (7). Come caratteristica delle squadre di Bonafede il Neruda difende tutto quello che c’è da difendere con le unghie e i denti. Il libero Bresciani riceve al 60%, ma è in difesa che dimostra di essere decisiva, pulita e precisa. La squadra, dunque, torna nel capoluogo altoatesino con il sorriso più largo del suo percorso sportivo.

Queste ragazze hanno scritto la storia.